Le linee-guida per il diritto all’oblio: ancora più potere per i motori di ricerca?

L’Article 29 Working Group ha pubblicato, lo scorso 26 novembre, le linee guida per l’implementazione della sentenza della Corte di Giustizia sul diritto all’oblio. I motori di ricerca destinati a diventare gli arbitri dell’informazione online?

Il 26 novembre, l’Article 29 Working Group ha pubblicato le linee guida per l’implementazione della sentenza della Corte di Giustizia sul diritto all’oblio, così come preannunciato già lo scorso settembre.

Il parere contiene, innanzi tutto, una precisazione importante sull’ambito territoriale interessato dalla decisione Google Spain. Difatti, sebbene la sentenza trovi applicazione esclusivamente agli operatori comunitari, ciò non significa che dovranno essere deindicizzati solo i nomi di dominio con top level domain europeo (ad esempio: .eu; .it; .co.uk; .fr; ecc.), ma anche i domini generici, come .com, .net, .org e così via discorrendo.

Continua a leggere su Key4biz.

Il Primo emendamento protegge Google?

È una decisione interessante quella resa dalla Superior Court dello Stato della California, nella quale si afferma, forse per la prima volta (se si esclude un isolato precedente del 2007), che l’elenco dei risultati della ricerca di Google e i relativi criteri di indicizzazione rientrano nell’alveo del Primo emendamento della Costituzione americana e sono espressione del free speech.

Il caso è il seguente. CoastNews, un sito che si occupa di food, lamenta che il proprio posizionamento sul più grande motore di ricerca sarebbe penalizzante: il sito, infatti, sarebbe collocato molto in basso tra i risultati della ricerca, a differenza di quanto avviene su Bing e Yahoo. Secondo il gestore del sito, ciò sarebbe dovuto ad una precisa strategia di Big G, che punterebbe a danneggiare un suo potenziale concorrente.

Analoghe accuse, nel recente passato, sono state mosse anche da Yelp e Travelocity: Google sta investendo nel settore dell’intermediazione per la ristorazione e nei viaggi e collocherebbe volutamente prima i propri servizi e solo successivamente quelli dei competitor.

Continua a leggere su Key4biz

Digital Venice 2014: il video dell’intervento di Ernesto Belisario

Nell’Ambito di Digital Venice, E-Lex e l’Istituto per le politiche dell’innovazione hanno organizzato – in collaborazione con TechEconomy.it – l’incontro dibattito “Innovation vs. regulation. Clash or opportunity?”.

Questo l’intervento di Ernesto Belisario, socio fondatore di E-Lex.

Digital Venice 2014: il video dell’intervento di Stefano Epifani

Nell’Ambito di Digital Venice, E-Lex e l’Istituto per le politiche dell’innovazione hanno organizzato – in collaborazione con TechEconomy.it – l’incontro dibattito “Innovation vs. regulation. Clash or opportunity?”.
Questo l’intervento di Stefano Epifani, Chief Editor di TechEconomy.it e Professore presso l’Università La Sapienza

Digital Venice 2014: il video dell’intervento di Giovanni Maria Riccio

Nell’Ambito di Digital Venice, E-Lex e l’Istituto per le politiche dell’innovazione hanno organizzato – in collaborazione con TechEconomy.it – l’incontro dibattito “Innovation vs. regulation. Clash or opportunity?”.

Questo l’intervento di Giovanni Maria Riccio, Professore associato di Diritto europeo e comparato presso l’Università di Salerno e socio fondatore di E-Lex.

Digital Venice 2014: il video dell’intervento di Giovanni Amendola

Nell’Ambito di Digital Venice, E-Lex e l’Istituto per le politiche dell’innovazione hanno organizzato – in collaborazione con TechEconomy.it – l’incontro dibattito “Innovation vs. regulation. Clash or opportunity?”.

Questo l’intervento di Giovanni Amendola, Vice President, head of Relations with International Authorities, Telecom Italia.

Digital Venice 2014: il video dell’intervento di Laura Bononcini

Nell’Ambito di Digital Venice, E-Lex e l’Istituto per le politiche dell’innovazione hanno organizzato – in collaborazione con TechEconomy.it – l’incontro dibattito “Innovation vs. regulation. Clash or opportunity?”.

Questo l’intervento di Laura Bononcini, Head of Public Policy, Italy at Facebook.

Digital Venice 2014: il video dell’intervento di Lucio Gamba

Nell’Ambito di Digital Venice, E-Lex e l’Istituto per le politiche dell’innovazione hanno organizzato – in collaborazione con TechEconomy.it – l’incontro dibattito “Innovation vs. regulation. Clash or opportunity?”.

Questo l’intervento di Lucio Gamba, Chief Marketing Officer di Clouditalia Communications SpA..

Digital Venice 2014: il video dell’intervento di Davide D’Atri

Nell’Ambito di Digital Venice, E-Lex e l’Istituto per le politiche dell’innovazione hanno organizzato – in collaborazione con TechEconomy.it – l’incontro dibattito “Innovation vs. regulation. Clash or opportunity?”.

Questo l’intervento di Davide D’Atri, Presidente di Soundreef.com.

Digital Venice 2014: il video dell’intervento di Stefano Quintarelli

Nell’Ambito di Digital Venice, E-Lex e l’Istituto per le politiche dell’innovazione hanno organizzato – in collaborazione con TechEconomy.it – l’incontro dibattito “Innovation vs. regulation. Clash or opportunity?”.

Questo l’intervento di Stefano Quintarelli, deputato e membro dell’intergruppo Parlamentare Agenda Digitale.